In oltre quarant'anni di attività, molti sono gli attori che hanno calcato le tavole dei palcoscenici di tutto il Veneto con la Filodrammatica Guido Negri. La compagnia è attualmente composta da 10 attori: Elena Basso, Italo Basso, Arianna Chiminazzo, Armando Cremasco, Alessia De Marchi, Paolo Dorella, Antonio Pozzobon, Carmen Soligo, Edoardo Tiberio e Bruno Zilio.

Elena Basso
Italo Basso
Arianna Chiminazzo
Alessia De Marchi

NOI

Armando Cremasco

ELENA
BASSO

Entra in Filodrammatica nel 2014 seguendo le orme di papà Italo. Debutta nel 2015 con Chi gà un nono gà un tesoro per esplodere magistralmente in Un morto, un testamento, parenti farabuti e Gianni Schicchi che li sistema tuti.

ITALO
BASSO

In Filodrammatica dal 1978 con L’onorevole Campodarsego è il veterano della compagnia. Al debutto della commedia Care tose marideve è il fratello minore della Nina, protagonista della commedia. Qualche anno dopo, nel riallestimento della stessa commedia sarà il marito della Nina. La magia del teatro.

ARMANDO

CREMASCO

Entra in Filodrammatica dopo la scomparsa di Nina Scapinello e viene letteralmente sbattuto sul palcoscenico da Lidia Tonietto dopo pochi giorni di prove. Un battesimo traumatico che ha trasformato Armando in un attore dalla forte personalità. Ha un record; è l’unico attore della Guido Negri ad aver recitato in tutte le commedie di Nina Scapinello.

ARIANNA

CHIMINAZZO

Nata e cresciuta artisticamente sotto l’ala protettrice di nonna Lidia inizia a calcare il palcoscenico fin da bambina debuttando ad appena quattro anni in In staea a filò. Vederla recitare oggi i suoi personaggi viene spontanea una considerazione: quanta acqua è passata sotto i ponti della Guido Negri.

ALESSIA

DE MARCHI

In Filodrammatica con Nina Scapinello, si cimenta nei più svariati ruoli: dal piccolo moccioso de

A sagra de Santa Mama alla nipote bigotta e un po' pazzoide ne

Un morto, un testamento, parenti farabuti e Giani Schicchi che li sitema tuti.

Attrice poliedrica, dà il meglio di sé in ruoli forti e caratterizzanti.

Bruno Zilio

BRUNO

ZILIO

Entra in Filodrammatica con Chi gà un nono gà un tesoro. Puntuale, attentissimo e scrupoloso nella costruzione dei personaggi con movenze, tic, posture accuratamente studiati. Esilarante in certi frangenti delle commedie.

Edoardo Tiberio

EDOARDO
TIBERIO

Entra in Filodrammatica nel 2014 e debutta nel 2015 con Chi gà un nono gà un tesoro.

Ha un record difficilmente superabile: nelle due commedie nelle quali recita dà vita a quattro personaggi.

Carmen Soligo

CARMEN
SOLIGO

Debutta con Chi gà un nono gà un tesoro nella parte di una femme fatal un po’ svampita per passare al ruolo della notaia in Gianni Schicchi. Eleganza raffinata, è il tocco di classe della compagnia.

Paolo Dorella

PAOLO
DORELLA

Paolo Dorella entra nella famiglia della Filodrammatica con l'ultima produzione: la commedia Un morto, un testamento, parenti farabuti e Gianni Schicchi che li sistema tuti. Interpreta con grande naturalezza uno dei ruoli risolutivi dello spettacolo: fra' Udolento. Dalla sua ha un'acuta capacità di osservazione e una grande passione per i giochi di parole.

Antonio Pozzobon

ANTONIO
POZZOBON

Un autentico folletto da palcoscenico. Quando recita entra nel personaggio tanto da

trasformarsi e con una vitalità sorprendente. Un talento naturale, capace di strappare sorrisi e applausi.